ALLENARSI VIBRANDO

Migliorare la propria potenza, resistenza, velocità facendo semplici esercizi su una pedana che vibra a frequenze predeterminate. Ma anche curare anziani e infortunati dai postumi di fratture e dall'avanzare dell'osteoporosi. Un metodo inventato e perfezionato da Carmelo Bosco, uno dei massimi esperti nello studio della forza e inventore della famosa pedana che porta il suo nome e che è diventata lo strumento più importante per misurare la forza esplosiva in molte specialità.

La vibrazione della lunghezza d'onda adatta, secondo Bosco, stimola i "pressocettori", strutture ancestrali nel fisico umano, non usate solitamente dall'uomo, eredità di una antica natura acquatica della nostra specie (sono tuttora osservabili nei pesci, dove hanno una funzione fondamentale); strutture capaci di registrare le variazioni di pressione ambientale e produrre una reazione di adattamento ad esse.

Il metodo si basa sull'uso di una pedana che vibra durante l'esecuzione degli esercizi sottoponendo il fisico a sollecitazioni benefiche. E' stato sperimentato dagli astronauti della NASA, che lo hanno usato per mantenersi in forma, nonché dall'agenzia spaziale russa; dai campioni di football USA dei Chicago Bulls; dalla nazionale di sci e pugilato, da alcune squadre di pallavolo e anche del calcio maggiore, fra le quali la Roma. La pedana vibra e sollecita la risposta dei pressocettori, una risposta straordinaria, che moltiplica l'effetto allenante dell'esercizio e dello stimolo elettrico muscolare.

Per il tuo wellness...